The Irishman: la catena di sale AMC tratta per la distribuzione del film

La distribuzione di The Irishman rischia di diventare un vero e proprio precedente che fa scuola, nel mondo del cinema americano.

Ovviamente Netflix ha promesso a Scorsese una distribuzione cinematografica la più vasta possibile.

Ma nessuno dei precedenti film di Netflix, l’anno scorso ha avuto davvero quella possibilità: il colosso dello streaming ha affittato alcune sale per Roma, ma certo la realtà era molto differente: un film d’essai del messicano Cuaron, in spagnolo, con i sottotitoli, senza star e in bianco e nero.

The Irishman invece è un film da 160 milioni di dollari del più grande regista americano vivente, con i due più grandi attori degli anni ’70, De Niro e Pacino, che racconta la fine di Jimmy Hoffa, uno dei personaggi più enigmatici e conosciuti della storia americana del Novecento.

Le due grandi catene di sale nazionali AMC Theatres e Cineplex stanno trattando con Netflix per una vera grande distribuzione del film, che verosimilmente uscirà dopo 2-3 settimane sulla piattaforma streaming, così come accaduto per Roma.

La finestra normale sarebbe di 90 giorni: molto lontana dai 21 giorni che hanno separato la distribuzione in sala di Roma dal suo debutto online.

Ma allora la questione era diversa e Netflix si limitò ad affittare un certo numero di sale.

Questo potrebbe rappresentare un precedente pericoloso. E infatti da AMC si sono affrettati a confermare: “We can only do so, however, on terms that respect AMC’s important and close relationships with our longstanding studio partners, including Disney, Warner Brothers, Universal, Sony, Paramount, Lionsgate and so many other filmmakers who are the lifeblood of our substantial business.”

Regal Cinemas, ovvero il maggior concorrente di AMC non è coinvolto nelle trattative e in un comunicato stampa hanno chiarito il perchè: “Currently, we are not in any discussion with Netflix on ‘The Irishman’ nor on any other movie. Of course, if Netflix will decide to respect the industry business model and release the movie with a proper theatrical window, we will be more than happy to discuss the booking of the movie in Regal theaters.”

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.