Kill Bill integrale, finalmente al cinema!

Quentin Tarantino ha deciso finalmente di proiettare Kill Bill nella sua versione integrale, chiamata The whole bloody affair, per la prima volta a Los Angeles.

Si favoleggiava di questa versione sin dalla presentazione del primo episodio e poi delal proiezione doppia di Canne 2006.

The film would be both halves of Kill Bill plus new animation expanding the backstory of O-Ren Ishii, and some other bits and changes to Part I that were seen in the Japanese release, but not in the US and Europe.

Il film sarà proiettato al New Beverly Cinema di Los Angeles dal 27 marzo al 2 aprile.

Tarantino aveva detto nel 2009, in proposito: We’ve actually added some things to it. We did a whole little chapter that I wrote and designed for the animated sequence, that we never did, because we figured, back when it was gonna be one big movie, it was going to be too long, so we didn’t do it. So when we were talking about re-releasing it, they asked is there anything you can put in, and I said no I put everything in there, but… there’s one sequence that we wouldn’t even have to shoot! So we got together with Production IG and did it, and it’s really cool. So it’s this little seven minute sequence, it’s really cool, it’s in the O-Ren chapter.

Poi la realizzazione di Inglourious basterds aveva lasciato in secondo piano questo progetto, ripreso solo ora dal sulfureo regista californiano.

E’ probabile a questo punto una release in dvd e blu-ray.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.