Maggie Gyllenhaal debutta alla regia con La figlia oscura di Elena Ferrante

Dopo una lunga carriera cinematografica e televisiva, Maggie Gyllenhaal ha scelto il romanzo di Elena Ferrante, La figlia oscura per il suo debutto alla regia.

Innamoratasi del libro del 2015, la Gyllenhaal ha dichiarato:“When I finished reading Elena Ferrante’s ‘The Lost Daughter,’ I felt that something secret and true had been said out loud. And I was both disturbed and comforted by that. I immediately thought how much more intense the experience would be in a movie theatre, with other people around. And I set to work on this adaptation. I find that the script has attracted other people interested in exploring these secret truths about motherhood, sexuality, femininity, desire. And I’m thrilled to continue my collaboration with such brave and exciting actors and filmmakers.”

Nel cast di The Lost Daughter ci saranno anche Olivia Colman, Dakota Johnson, Jessie Buckley e Peter Sarsgaard.

Leda è un’insegnante, divorziata da tempo, tutta dedita alle figlie e al lavoro. Ma le due ragazze partono per raggiungere il padre in Canada. Ci si aspetterebbe un dolore, un periodo di malinconia. Invece la donna, con imbarazzo, si sente come liberata e la vita le diventa più leggera. Decide di prendersi una vacanza al mare in un paesino del sud. Ma, dopo i primi giorni quieti e concentrati, l’incontro con alcuni personaggi di una famiglia poco rassicurante scatena una serie di eventi allarmanti. Pagina dopo pagina la trama di una piacevole riconquista di sé si logora e Leda compie un piccolo gesto opaco, ai suoi stessi occhi privo di senso, che la trascinerà verso il fondo buio della sua esperienza di madre.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.